WebArtMagazine@Altervista
« Indietro [R-Z] | Home | ArteNetwork.Altervista.org

Mimmo Rotella

Domenico Mimmo Rotella nasce a Catanzaro nel 1918.
Nel 1933 Ŕ a Napoli al Liceo Artistico e dopo aver ottenuto un impiego al Ministero delle Poste si sposta a Roma nel 1941.
Nel 1945 inizia a dipingere quadri neo-geometrici e nel 1949 si dedica alla Poesia Fonetica che chiama Epistaltica (neologismo privo di senso).
Nel 1951 Rotella espone a Parigi e nel 1952 in USA, a Kansas City.
Nel 1953 scopre il collage , che poi diventa Decollage ed espone le prime opere a Roma nel 1955. Nel 1958 conosce Pierre Restany ed entra a far parte del Noveau Realisme, con Arman, Cesar ecc.
Nel 1960 fa il commento sonoro di un cortometraggio di Enzo Nasso, dal titolo "Pittori Arrabbiati".
Nel 1964 Ŕ alla Biennale di Venezia e successivamente si dedica al Frottage, all'Effašage e all'Assemblage (tappi di bottiglia, corde).
Nel 1975 incide il primo disco di Poesie Fonetiche e nel 1980 Ŕ a Milano ed Ŕ proprio in quel periodo che io lo conosco e lo frequento...

Il percorso artistico di Mimmo Rotella

A Rotella piace molto la musica di ogni genere ed io, essendo fin dal 1960 Capo Ufficio Stampa delle pi¨ importanti case discografiche milanesi (Voce del Padrone-EMI, Produttori Associati, Dischi Ricordi e successivamente Fonit Cetra-RAI), gli fornisco un giradischi e decine di LP di musica italiana e straniera.
Pi¨ tardi gli procuro anche un lettore di CD e di videocassette e gli fornisco film di ogni genere in cambio di qualche vecchio disegno e piccoli decollages, divertimenti sul suo nome, defašages, Cartoline di Mailart (Arte Postale) delle quali sono un appassionato collezionista).
Intanto acquisto sul mercato tutto quello che mi capita del mio artista preferito: oggetti, decollage su lamiera e vinile, disegni anni Cinquanta, Retouche, per avere un quadro abbastanza completo della sua produzione artistica.
Nel 1991 Mimmo Rotella sposa la russa Inna Agarounova e nel 1993 ha la gioia di diventare padre di una bambina, Aghnessa.
Negli anni successivi arriva la Sovrapittura e nel 1997 Rotella si interessa di pittura digitale ed Ŕ un continuo ribollire di idee mai realizzate, fino alla sua scomparsa, che avviene nel 2006.
Dopo di lui sono nati decine di imitatori, in Italia e all'estero, ma nessuno Ŕ mai riuscito a raggiungere la genialitÓ ed espressivitÓ artistica.
Questa minimostra a lui dedicata ripercorre in breve la sua incessante ricerca.

Eraldo Di Vita

OPERE
Cliccare sull'opera per ingrandirla.
Polifemo Absolut Vodka
Marilyn - MailArt Frottage
Collage 2 Collage
MailArt 2 MailArt 3
MailArt 1 Decollage...
Defašage 2 Retro d'Affiche
Decollage su vinile Esotica
Web Art Magazine contact: e-m@il